Una shemale tutta per noi

Era l’autunno del 2017, come al solito, quando tornavo a casa dal lavoro, non avevo voglia di fare niente. Giorgia, la mia fidanzata era ancora al lavoro, così ho acceso il computer e ho iniziato a cercare su un sito porno italiano video che mi rilassasse. Sono finito su un film con una ragazza magra che stava succhiando il cazzo di una shemale sexy. Non riuscivo a trovare alcun indizio per provare che, una volta, e stata un uomo. Mi sono eccitato molto e ho iniziato a fare una sega. Mi piaceva cosi tanto quello che stavo guardando sul sito porno italiano che stavo cominciando a desiderare di fare sesso con una shemale. Inoltre, volevo coinvolgere anche Giorgia in questo, ma non sapevo come potevo farlo.

La chiave è girata nella porta, la porta si apre con un leggero cigolio e si chiude quasi sbattendo. Mi vesto in fretta ed esco dalla stanza, con il mio cazzo che mi entra a malapena nei pantaloni. Giorgia entra e allora mi sono reso conto di aver dimenticato il filmato porno accesso.

Osserva la shemale sullo schermo mentre si scopa la sua compagna nella figa. Si avvicina e mi dice: “Sai che mi eccita questa cosa?”. Allora mi sono bagnato tutto e gli ho chiesto subito cosa direbbe se ci provassimo anche noi una cosa del genere. Mi ha risposto che se trovo una shemale sexy come quella sul sito porno italiano allora possiamo provarci.

Il giorno dopo ero già su un sito web e avevo preso il numero di telefono di una shemale. Si chiamava Lorena e aveva cambiato sesso da due anni. Era una bionda con un aspetto fantastico. Ho organizzato l’incontro per sabato, perché allora siamo entrambi liberi.

Lorena entra in casa e le ragazze si conoscono e ci accomodiamo sul divano, dove apriamo una bottiglia di vino e iniziamo a parlare. Mi stupisco quando, Giorgia aiutata forse anche dal vino inizia a baciare Lorena, accarezzando i suoi seni e sul rigonfiamento tra le sue gambe. Lorena inizia ad accarezzarmi i pantaloni, tira fuori il mio cazzo ed entrambe vengono tra le mie gambe per succhiarmi. Quando Lorena mi ha preso il cazzo nella sua bocca stavo per impazzire. Giorgia, attratta dal membro di Lorena, l’ha spogliata dei pantaloni neri e gli ha tirato fuori il cazzo. Il cazzo di Lorena aveva circa 17 cm. Abbiamo cominciato una sessione di sesso orale con pompini, leccate di figa e culo. Poi Giorgia è stata la prima a essere servita, dopo essersi fatta leccare nella fica da Lorena, si è appoggiata sul mio cazzo mentre succhiava il cazzo della shemale. Dopo la prima scopata per Giorgia dico a Lorena di mettersi a pecorina e le penetro dolcemente il culo mentre lei lecca la figa bagnata della mia fidanzata.

Dopo qualche minuto, esco dal culo della shemale, non prima di averla spinta dentro con tutte le mie forze e d’incularla senza sosta. Poi io e Lorena iniziamo entrambi a leccare la figa e il culo di Giorgia e in seguito cominciamo a scoparla. Io in figa e Lorena in culo. Giorgia urlava dal piacere come una pazza e dopo dei lunghi penetrazioni vaginali e anali, Giorgia raggiunge un orgasmo fortissimo e la shemale si svuota le palle dentro il culo della mia fidanzata. Anche io stavo per venire e tiro fuori il cazzo dalla sua figa e Lorena inizia a succhiarmi mentre ingoia tutto quello che becca. Dopo andiamo tutti a farci una doccia e da allora ci siamo incontrati spesso per fare sesso.